Lunedì, 11 Luglio 2016 11:46

Una giornata di realtà aumentata.

Scritto da 

Dopo l’arrivo dei Google Glasses che hanno introdotto il concetto di realtà aumentata, ci chiediamo come sarà il futuro se questa tecnologia prendesse piede. Keiichi Matsuda, un designer giapponese ha creato un video dove ci mostra, secondo il suo punto di vista, la vita di una persona in un futuro ipotetico dove la realtà aumentata è ormai diventata lo standard.

La protagonista di questo filmato si chiama Juliana Restrepo e nel video possiamo vedere una sua giornata tipo. Lei indosserà occhiali da realtà aumentata. La osserveremo mentre svolge le comuni attività giornaliere, come prendere l’autobus o andare a fare la spesa, tutto attraverso i suoi occhi che vedono la realtà aumentata, Juliana dunque vedrà cose che la gente comune non vede. Quello che il video ci vuole fare notare è come lei viva la sua vita senza alcun contatto umano, o almeno non diretto, inondata di messaggi pubblicitari e preoccupata solo dei suoi punti personali.

L’eccesso di tecnologia potrebbe portare anche a questo, trasformare la vita in un enorme e costante videogioco, ma per fortuna al momento una tecnologia del genere ancora non esiste (o almeno non a quel livello).

 

Francesco Deruvo

Francesco è stato fin da piccolo, appassionato di stranezze, curiosità e misteri. Dopo anni di lavoro come Web Designer decide infine di aprire il proprio sito. Curioso per natura studia e ricerca fatti curiosi e li riporta su Curiosità e Misteri come tali, senza prendere nessuna parte tra scetticismo e complottismo.

Video