Lunedì, 13 Giugno 2016 21:22

Ci sono strutture artificiali sulla Luna?

Scritto da 

Nell’immaginario collettivo degli anni ‘60 e ‘70, si pensava che nel futuro avremmo abitato sulla Luna, invece a quanto pare colonizzeremo prima Marte piuttosto che la più vicina Luna. I complottisti si chiedono come mai non ne è prevista la colonizzazione o anche come mai l’uomo non sia più tornato sulla Luna. Molti sono i misteri che si nascondono dietro al satellite della Terra. Sino dagli anni ‘50 sono stati notati particolari eventi come strane luci o crateri che apparivano e scomparivano. La cosa che ha destato finora più scalpore sono state le possibili costruzioni artificiali avvistate sul terreno lunare.

 oggetto ripreso da lunar orbiter

L’oggetto ripreso dal Lunar Orbiter.

Il Lunar Orbiter (un satellite lunare) ha “catturato” in una fotografia una strana forma geometrica sulla superficie lunare. Dalla foto sembrerebbe essere un edificio con le pareti squadrate e angoli precisi, troppo geometricamente regolare perché possa essere stato creato da un processo naturale.

 

piramide ripresa da apollo17

Ufo ripreso da Apollo 17

Durante la missione Apollo 17, venne scattata una foto dove si nota in alto un oggetto a forma di piramide sulla superficie lunare. Anche in questo caso, la precisione degli angoli e i lati squadrati, sembrano troppo precisi per essere qualcosa di naturale. Diversi studiosi hanno analizzato le foto e migliorato la visibilità per non avere dubbi sul fatto, ma il risultato è una ben visibile piramide.

 

ufo sulla luna

Dichiarazioni di presenza aliena.

Scott Carpenter, astronauta, ha dichiarato che, durante ogni missione NASA a cui ha partecipato è sempre stata rilevata la presenza di UFO, Carpenter ha avuto la sensazione che fossero li per sorvegliarli. Maurice Chatelain, ha dichiarato che durante il primo viaggio sulla Luna con Neil Armstrong, ha notato due UFO sopra di loro. Purtroppo tutte queste fotografie scattate da astronauti o da satelliti, non possono costituire una prova, in quanto sfocate e di bassa qualità.

 

Tanti altri eventi di UFO osservati durante le missioni, sono stati censurati dalle autorità competenti. Addirittura Ken Johnston, il direttore del dipartimento di Controllo dei Dati della Nasa, venne licenziato per aver dichiarato che la NASA aveva ritrovato sulla Luna resti di civiltà antiche e eliminato ogni prova attinente al caso. Purtroppo Johnston non riuscì mai ad avvalorare le sue dichiarazioni e raccogliere prove a riguardo.

Francesco Deruvo

Francesco è stato fin da piccolo, appassionato di stranezze, curiosità e misteri. Dopo anni di lavoro come Web Designer decide infine di aprire il proprio sito. Curioso per natura studia e ricerca fatti curiosi e li riporta su Curiosità e Misteri come tali, senza prendere nessuna parte tra scetticismo e complottismo.