Martedì, 08 Novembre 2016 10:35

Un misterioso suono nei mari canadesi

Scritto da 

Recentemente a Nunavut (Canada) si è sparsa la voce di uno strano fenomeno che ha incuriosito alcuni ricercatori e i militari canadesi. Alcuni pescatori durante le loro battute di pesca, hanno sentito più volte un suono misterioso provenire dalle profondità marine. Si lamentavano di questo fenomeno perché allontanava i pesci rovinando la loro pesca. I primi pescatori a lamentarsi di questo fatto, hanno trovato riscontro con altri gruppi della zona. Da qui si è cominciata a spargere la voce. Descrivevano questo strano suono come un “ping, hum e beep”. Ormai questo fenomeno è diventato talmente considerevole da spingere i militari canadesi ad indagare. Questi suoni sembrano avere origine dalle profondità marine, principalmente nei dintorni dello stretto di Fury and Hecla (tra Baffin e Melville) vicino a Nunavut. La zona è una polinia, cioè una zona di mare circondato da ghiaccio, dove vivono foche e balene.

 

Tesi complottistiche

Greenpeace

Non potevano di certo mancare tesi di complotto riguardanti questo fenomeno. Molti incolpano Greenpeace, sostenendo che questi suoni vengano generati proprio per mettere in fuga gli animali, al fine di salvarli dalla caccia. Greenpeace ha sempre negato queste accuse.

Marina Americana

Altre teorie vedono la Marina degli Stati Uniti utilizzare dei sonar per individuare sottomarini nemici. La Marina non ha mai dato una risposta in merito.

Lavoratori

Alcune persone hanno avanzato la teoria che l’attività di estrazione del ferro presente sull’isola di Baffin, faccia mezzo di sonar marini per indagini. La società mineraria Baffiland ha negato tutto. 

Creature

Visto che non si tratta di Greenpeace o della Marina Americana, si vocifera di una misteriosa creatura marina che produce questi suoni. La Marina Militare Canadese sta indagando in merito.

 

Ultimamente sembra che gli animali della zona siano diminuiti, si pensa a causa di questi suoni. Nonostante molte teorie, per scoprire la verità non ci resta che attendere che la Marina Canadese faccia il suo lavoro.

 

Francesco Deruvo

Francesco è stato fin da piccolo, appassionato di stranezze, curiosità e misteri. Dopo anni di lavoro come Web Designer decide infine di aprire il proprio sito. Curioso per natura studia e ricerca fatti curiosi e li riporta su Curiosità e Misteri come tali, senza prendere nessuna parte tra scetticismo e complottismo.