Giovedì, 21 Aprile 2016 09:56

13 Star licenziate durante un film.

Scritto da 

A volte alcuni film che ci sono piaciuti particolarmente, in realtà sono cosi per errori o cambi improvvisi di attore. Può capitare che prima di girare un film o durante le riprese, un attore venga licenziato e sostituito con un altro. In qualche caso il film o il nuovo attore diventa famoso o addirittura come in Django Unchained, Jamie Foxx ha vinto un oscar al posto di Will Smith che non accettò alla parte.

 

Beverly Hills Cop (1984)

Come attore protagonista per il ruolo di Axel Foley era stato scelto Sylvester Stallone, che si dimise dalla parte per divergenze con i produttori e così assunsero Eddie Murphy per quel personaggio che lo rese poi celebre.

 beverly hills cop stallone

Ritorno al futuro (1985)

Per questa fantastica trilogia, Robert Zemeckis aveva inizialmente dato la parte di Marty McFly a Eric Stoltz, che venne licenziato da Zemeckis stesso perché capì che non era giusto per questo ruolo. Per fortuna poi chiamò Michael J. Fox.

 ritorno al futuro stolz

Predator (1987)

La parte del Predator, venne originariamente assegnata a Jean Claude Van Damme. Venne poi licenziato dopo pochi giorni per le troppe lamentele. Infatti Van Damme non voleva interpretare una parte dove sarebbe stato sempre mascherato da un “effetto speciale”.

 predator vandamme

Eyes Wide Shut (1999)

La coppia originale di questo film non era Tom Cruise - Nicole Kidman ma per la parte del marito doveva esserci Harvey Keitel, che venne licenziato quasi a metà film per dei dissapori tra lui e Kubric. Alcune voci dicono che avesse trovato un altro ingaggio.

 eyes wide shut keitel

X-Men (2000)

Wolverine doveva venire interpretato da Dougray Scott che in quel periodo doveva partecipare anche a Mission Impossible 2. La parte di Wolverine richiedeva la presenza assidua a causa anche di un sequel, che rese impossibile a Scott di partecipare e venne quindi chiamato Hugh Jackman.

 x men scott

Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell’Anello (2001)

Fino al giorno prima delle riprese, per la parte di Aragorn era stato scelto Stuart Townsend, licenziato poi perché Peter Jackson lo riteneva troppo giovane per quel ruolo e assunse Viggo Mortensen.

 il signore degli anelli townsend

American Psycho (2000)

Christian Bale venne scelto per primo per il ruolo, ma venne licenziato per dare il posto a Leonardo Di Caprio, che però non accettò. La parte venne poi offerta a Ewan McGregor. Christian Bale chiamò il collega per chiedergli di non accettare, in quanto lui teneva particolarmente a quel ruolo. McGregor infatti non accettò e la parte rimase di Bale.

 american psycho dicaprio mcgrecor

V for Vendetta (2005)

La parte del protagonista mascherato doveva essere interpretata da James Purefoy, ma a causa delle interminabili lamentele venne licenziato dopo un paio di mesi di riprese. A quanto pare Purefoy non era molto contento di portare la maschera per tutto il film.

 v for vendetta purefoy

Molto incinta (2007)

Il ruolo di protagonista doveva andare a Anne Hathaway ma venne licenziata perché non voleva girare le parti un po’ sconce nel film. Venne cacciata dal regista per lasciare il posto a Katherine Heigl.

 molto incinta hathaway

Amabili Resti (2009)

Il ruolo del padre della protagonista doveva andare a Ryan Gosling, che per prepararsi alla parte era ingrassato di 30kg, facendo diete ipercaloriche e mangiando cibo spazzatura. Una volta sul set i produttori cambiarono idea siccome pensavano a qualcosa di diverso per quel ruolo e chiamarono Mark Wahlberg.

 amabili resti gosling

Transformers 3 (2011)

Megan Fox, protagonista femminile dei primi due titoli della serie, non venne riconfermata a causa di un affermazione poco piacevole durante un intervista. Paragonò Michael Bay a Hitler per il suo modo di lavorare. Questo di per se è un brutto paragone, ma Michael Bay per di più ha origini ebree. Il produttore Steven Spielberg ne consigliò quindi il licenziamento.

 transformers3 megan fox

Lei (2013)

Inizialmente la parte di co-protagonista del film (anche se sotto forma di voce) era stata assegnata a Samantha Morton. Dopo aver registrato quasi tutte le parti, Spike Jonze si è accorto che non era di suo gusto e licenziò la Morton per lasciare il posto a Scarlett Johansson.

 lei morton

Cafè Society (2016)

Woody Allen, inizialmente assunse Bruce Willis per la parte di Aaron. Per motivi non chiari, forse troppi impegni per Willis, venne licenziato e al suo posto subentrò Steve Carrell.

cafe society willis

 

Francesco Deruvo

Francesco è stato fin da piccolo, appassionato di stranezze, curiosità e misteri. Dopo anni di lavoro come Web Designer decide infine di aprire il proprio sito. Curioso per natura studia e ricerca fatti curiosi e li riporta su Curiosità e Misteri come tali, senza prendere nessuna parte tra scetticismo e complottismo.