Domenica, 05 Giugno 2016 12:45

11 città abbandonate in tutto il mondo.

Scritto da 

In giro per il mondo e anche in Italia ci sono un sacco di città che per qualche motivo sono state abbandonate. Qualcuna perché non dava più lavoro, alcune perché diventate invivibili, mentre altre per motivi misteriosi. Ecco un elenco di città fantasma in tutto il mondo.

Pripyat, Ucraina.

Pripyat, contava circa 50.000 abitanti. Venne abbandonata a causa dell’incidente nucleare di Chernobyl nel 1986. Per colpa delle radiazioni è tutt’ora pericolosa e inavvicinabile, cosi come per i prossimi duemila anni almeno.

Mirny, Siberia dell’Est. Mirnyj

Mirny sorgeva nei pressi di una fabbrica di diamanti industriali e ad uno dei più grandi buchi creati dall’uomo. Venne fatta costruire da Stalin per generare diamanti per l’Unione Sovietica. Venne poi abbandonato perché diventò impossibile scavare ulteriormente e la città rimase senza lavoro.

Holy Land, Usa

Holy Land era un inquietante parco divertimenti a tema utilizzato negli anni ‘60 e ‘70. Quello che rendeva inquietante questo parco era il tema biblico, ma comunque ogni anno oltre 40.000 persone lo visitavano. Nel 1984 infine venne chiuso.

Consonno, Lecce

Consonno era un piccolo borgo in provincia di Lecco che negli anni ‘60 venne trasformato in un luogo di divertimenti, aveva campi da calcio, tennis, basket, golf, bocce ed era pieno di hotel e ristoranti a tema che richiamavano altre culture. Nel 1977 una frana la trasformò in una città fantasma.

San Zhi, il borgo maledetto di Taiwan

Nonostante sembrassero degli UFO, erano solamente piccole case costruite per i militari americani nel 1978. Successivamente il luogo venne denominato “il borgo maledetto” a causa di innumerevoli morti e incidenti nel cantiere. Secondo la leggenda la maledizione deriva dal deturpamento accidentale di una statua di un dragone. Nel 2010 infine queste case sono state tutte abbattute.

Balestrino, Savona

Questo piccolo borgo ligure, venne abbandonato siccome stava diventando troppo instabile. Ci furono diverse frane che convinsero gli abitanti ad abbandonare le loro case. Nel 2008 è stato girato il film Inkheart - La leggenda di cuore d'inchiostro. Nel 2013 il borgo venne interdetto per poi nel 2015 cominciare i lavori di ristrutturazione.

Craco, Matera

Un piccolo paese che contava 2000 abitanti, venne abbandonato nel 1963 a causa di numerose frane, alcune generate da lavori di infrastrutturazione di fogne e reti idriche. Nel 1972 infine un alluvione peggiorò ulteriormente la condizione. Nel 1980 il terremoto diede il colpo di grazia e Craco venne completamente abbandonata. Nel 2010 Craco è entrato nella lista dei monumenti da salvaguardare del World Monuments Fund. Nel 2004 è stato il set cinematografico del film “La passione” di Mel Gibson.

Bodie, California

La città fantasma per eccellenza, abbandonata ai tempi del vecchio West, nei pressi del Lago Tahoe, nella contea californiana di Mono. Nonostante l’erosione del tempo è ancora intatta. E’ stata riconosciuta come luogo storico di interesse dal dipartimento degli Interni degli Stati Uniti. Un vero panorama da Film Western, diventato negli anni 60 un parco storico.

Kowloon Walled, Cina

Questa è stata la città con la più alta densità di popolazione al mondo. Oltre 50.000 persone ammucchiate in 300 edifici interconnessi, in quartieri compressi uno attaccato all’altro. La città era stata costruita senza nessun progetto architettonico e con i sui vicoli bui e stretti restava fuori dalla giurisdizione delle autorità di sicurezza e sanità.

Tyneham, Dorset, Gran Bretagna.

Situato nel Dorset meridionale (Gran Bretagna), Tyneham si porta appresso una storia insolita. Nell’anno 1943 a pochi giorni dal giorno di Natale, la città venne requisita dal Ministero della Guerra per poterla utilizzare come poligono di tiro per l’addestramento delle truppe britanniche. Gli abitanti del villaggio furono sgombrati con la certezza che avrebbero riavuto le loro case. I militari trovarono un biglietto sulle porte della chiesa che diceva “Per favore trattate con cure le nostre case; abbiamo lasciato le case dove siamo nati e vissuti per generazioni per aiutare a vincere la guerra e mantenere gli uomini liberi. Vorremmo poter tornare un giorno. Grazie per aver trattato il nostro villaggio con gentilezza”. Nel 1948 tutto il terreno circostante fu espropriato e Tyneham è ancora sotto il controllo delle forze armate.

Hashima Island

In passato l’isola di Hashima era abitata da oltre 5000 minatori, in quanto ricca di carbone. Quando il Giappone passò all’uso del petrolio come carburante, l’isola venne abbandonata. La città di Hashima, bella e rigogliosa ora ha un aspetto inquietante.  Nel 2011 questa Isola è stata utilizzata per girare il film Skyfall di 007.

Francesco Deruvo

Francesco è stato fin da piccolo, appassionato di stranezze, curiosità e misteri. Dopo anni di lavoro come Web Designer decide infine di aprire il proprio sito. Curioso per natura studia e ricerca fatti curiosi e li riporta su Curiosità e Misteri come tali, senza prendere nessuna parte tra scetticismo e complottismo.